Nextink.

E-commerce di stampanti, cartucce, toner e consumabili e piccola informatica: Nextink è una società torinese che opera in questo mercato ed impiega il blog

…non per vendere di più, ma per vendere meglio.

(citazione dal primo post).

Mentre l’impatto è senz’altro buono (si vedono subito la competenza, la completezza dell’informazione e anche una certa ricchezza di argomenti, naturalmente relativi a prodotti, marche e servizi dell’azienda), lascia un po’ perplessi la quasi totale assenza di commenti.

Non ne comprendo il motivo, dato che il livello degli spunti è – nell’ambito dei temi trattati – decisamente buono.

Un piccolo mistero, che giro all’autore Fabio Zanet, amministratore unico e blogger, nella speranza che ci faccia luce in materia.

Tag: , , , ,

5 Risposte to “Nextink.”

  1. fabio zanet Says:

    Ringrazio per la citazione su questo Blog e sono felice di rispondere alla domanda relativa allo scarso numero di commenti sul Blog Nextink.
    Ritengo che nonostante il grande lavoro da me svolto nel pubblicizzare il Blog, lo stesso non goda ancora della visibilità che meriterebbe.
    Pur offrendo con frequenza giornaliera articoli relativi al mondo della stampa, il buon google dopo quasi 5 mesi di attività ha lasciato il blog in piena sandbox con un PageRank 0 il che penalizza in fase di ricerca anche con keyword specifiche.
    Va da sè che blog che non si vede… non si commenta!
    Potrebbe essere una visione limitata del problema, ma penso che questo, unito al fatto che il settore a cui il Blog Nextink si rivolge, non ha un bacino di utenza molto numeroso, possa rappresentare una risposta al basso numero di commenti.
    Ringraziando ancora per averci citati, vi saluto e vi invito a continuare a seguire il Blog Nextink.
    Fabio Zanet

  2. Nextink, una “Azienda con le Orecchie”! | Nextink Blog - Notizie su stampanti, cartucce, toner, consumabili, informatica Says:

    […] come il Blog Nextink ha scoperto casualmente loro, ma siamo estremamente felici di essere stati recensiti sul Blog di Aziende Con Le […]

  3. Aziende con le Orecchie | Says:

    […] Nell’articolo pubblicato da  Aziende con le Orecchie infatti, mi viene fatta notare la poca propensione ai commenti da parte degli utenti. Dal canto mio ho risposto sul blog che a mio avviso il problema principale risiede nel fatto che il blog Nextink ha ancora una scarsa visibilità sui motori di ricerca, non è quindi ancora una realtà affermata e oltre a ciò ri rivolge ad un bacino di utenza non molto vasto. […]

  4. Andrea Says:

    Riprendo le considerazioni sulla scarsa propensione ai commenti e vi espongo i fatti. Siamo una piccola azienda, di nicchia, in un mercato molto grosso e nonostante il fatto che noi si proponga un prodotto un pò particolare dedicato all’autocostruzione, abbiamo riscontrato una mancanza totale di comunicazione tra noi e i nostri possibili clienti(solo sul lato web). Siamo convinti che il dialogo sia il modo migliore per confrontarsi sul mercato ma pur rivolgendosi ad un pubblico che per sue caratteristiche chiede consigli (abbiamo telefonate quotidiane) Il blog non trova la sua collocazione come flusso di commenti. Abbiamo pubblicato molto materiale e continueremo a farlo, vediamo dalle statistiche e ce lo confermano i clienti, che il blog viene consultato ma non emergono commenti. Avete dei suggerimenti in proposito?
    Vi porgo i miei complimenti per la vostra piattaforma di discussione, ci farebbe senz’altro piacere fregiarci di essere un’azienda con le orecchie
    grazie
    andrea

  5. max Says:

    sono io che ringrazio voi per il contrbuto alla “grande conversazione” che date, in particolare sul nascente fronte delle aziende.

    in sintesi, mi stupisce fino a un certo punto che i commenti latitino su nextink, siamo in un ambito tecnbico e immagino che le informazioni che fornite siano importanti ma… come dire, poco commentabili. nel senso che sono utili da conoscere, ma non esattamente “materiale da conversazione”.

    peraltro, la strada può benissimo essere quella, forse per misurare correttamente la rilevanza del sito, nel vostro caso potrebbe essere più importante il numero di visite, che non quello dei commenti.

    suggerimenti… ahimé, non ne ho, se non quello – che conoscete benissimo – di continuare a fornire contenuti di qualità, relativamente ai temi che trattate.

    teniamoci in contatto, se lo vorrete sarò lieto di fornire aggiornamenti sul vostro blog aziendale.

    il titolo (!) di azienda con le orecchie è vostro, naturalmente, come anche il bollino:

    https://aziendeconleorecchie.wordpress.com/e-quel-bollino-cose/

    un saluto e buon lavoro!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: